Progetto Landays

 

Scrivere landays afgani      per denunciare violenze e soprusi contro le donne

 

 

Una forma immediata e potente di denuncia…

…ma anche un modo per dare espressione alla ribellione e alla lotta, alla bellezza e alla gioia dell’essere Donna

 Il laboratorio di scrittura  “Landays afgani per denunciare violenze e soprusi contro le donne”, fondato e curato da Maria Grazia Greco, nasce come punto di incontro,  di confronto e di elaborazione  sulle problematiche delle violenze famigliari, di genere e del femminicidio.

 

IL PROGETTO

Un laboratorio spontaneo di scrittura come opportunità di incontro  e di confronto:     

  • sulla violenza di genere
  • sulle violenze famigliari
  • sul femminicidio
  • sulla società patriarcale e maschilista che ne è alla base       
  • GLI OBIETTIVI 
  • Il progetto si inserisce in un possibile e auspicabile processo per il superamento della mentalità che è alla base della violenza di genere, di cui sono vittime principalmente le donne,  e si propone di:–       approfondire la conoscenza dei problemi che sono alla base della violenza famigliare–       conseguire la  consapevolezza necessaria a gestirli opportunamente–       affrontare tali problemi  sia sul piano individuale sia in ambito sociale –       consentire alle donne di riconoscerli anche nelle loro manifestazioni meno esplicite–       argomentare la necessità assoluta di denunciare le violenze che si subiscono–       contribuire fattivamente a creare una conoscenza critica e  consapevole funzionale alla realizzazione di comportamenti e interventi non occasionali,  al fine di incidere concretamente sulle situazioni critiche che si presentano nel quotidiano famigliare/sociale

    –       acquisire gli strumenti idonei di conoscenza/consapevolezza/azione funzionali al cambiamento di idee/atteggiamenti/comportamenti che di fatto consentono il mantenimento di una ‘cultura’ della prevaricazione e della violenza di genere        

  •  A CHI SI RIVOLGE
  • A donne e uomini, a ragazze e ragazzi interessate/i al problema sia per averlo vissuto direttamente sia per prenderne maggiore conoscenza e consapevolezza in un’ottica di impegno politico-civile   
  • COME SI SVOLGE
  • Incontri di 2 ore condotti da Maria Grazia Greco  finalizzati alla  discussione su esperienze di violenza famigliare (fatti di cronaca e/o eventualmente vicende personali) per individuare di volta in volta  uno o più nuclei tematici sui quali elaborare  landays
  • DOVE

Gli incontri si svolgeranno presso il Cantiere di Benessere Urbano – via S.Croce in Gerusalemme  n.59            00185    R O M A

(fermata metro A – Manzoni)

 

QUANDO

 

a partire da mercoledì  10 giugno 2015          h. 18.30 – 20.30

PARTECIPAZIONE GRATUITA

 

 

CALENDARIO   –  giugno – luglio 2015             h. 18.30 – 20.30

 

Mercoledì :

            10 giugno

Giovedì :

             18 giugno

            25 giugno

             2  luglio

           16  luglio

            30 luglio 

 

 

Gli incontri saranno sospesi nel mese di agosto e riprenderanno

da giovedì 3  settembre 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *