Archivi autore: mondolibro

La memoria finisce, la Storia resta : il 25 aprile è ancora vivo

Occorre sostituire la forza emotiva con la consapevolezza. Che cosa ha trasformato un popolo di oltre 40 milioni di cittadini liberali in un popolo di fascisti? Antifascimo..? E che cos’è…? Può dispiacere a quanti sono cresciuti nei valori della Resistenza, … Continua a leggere

Pubblicato in Mondolibro | Lascia un commento

Responsabilità

Responsabilità   Oggi nessuno vuole più rispondere di nulla ma chi scarica sugli altri ogni fardello nei fatti si dichiara sostituibile e superfluo «Non ne rispondo io — mi spiace». «Che si assuma la responsabilità chi di dovere!». «Sarà il … Continua a leggere

Pubblicato in Mondolibro | Lascia un commento

Il Sud abbandonato

Il Sud abbandonato e la scelta di abbracciare i partiti della rabbia   Oltre alle promesse di politiche assistenziali, sul voto meridionale ha pesato la sfiducia (giustificata) verso i potentati politici tradizionali Chi ha vinto e chi ha perso le … Continua a leggere

Pubblicato in Mondolibro | Lascia un commento

L’ineluttabile a scuola

Il telefonino nelle aule come strumento didattico? La logica sembra quella del «visto che, tanto vale». Ma a cosa ci può portare? I telefonini nelle scuole: finora vietatissimi, da adesso in poi è possibile che entrino a pieno diritto nelle … Continua a leggere

Pubblicato in Mondolibro | Lascia un commento

Italia 1945 1948 gli anni del miracolo

Lo “spirito della Resistenza” rilanciò un Paese uscito a pezzi dalla guerra: grazie a una straordinaria classe politica «Isolamento dei luoghi, profondità delle tradizioni e delle culture, bellezza austera e luminosa dei caratteri fisici e umani»: questa era l’Italia che … Continua a leggere

Pubblicato in Mondolibro | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Tentazioni, consumo, mercato e religione

Dalla Bibbia a Lacan. I nuovi idoli nascosti nei nostri desideri. Il saggio di Petrosino mette in discussione alcune analisi sulla società liquida di Bauman. Per Dostoevskij un uomo rimasto libero non ha altra cura che di cercare un essere cui inchinarsi. Il … Continua a leggere

Pubblicato in Mondolibro | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Io dico no ai ladri di sovranità

Da una forma di stato e di governo nata dall’antifascismo a una plasmata sulle richieste della finanza. Non importa se uscire dalla crisi significa uscire dalla democrazia «La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti … Continua a leggere

Pubblicato in Mondolibro | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Primo Maggio – C’è poco da festeggiare

Primo maggio, festa del lavoro. Solo spiragli di luce nelle tenebre della globalizzazione. Celebriamo il Primo Maggio. Certo, con il concerto di Piazza San Giovanni a Roma ma con qualche filo di speranza in più, con qualche segno di risveglio … Continua a leggere

Pubblicato in Mondolibro | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Un epistolario oltre le sbarre

L’epistolario che oltrepassa le sbarre e l’abisso del tempo.   Torino 1985, inizia il maxiprocesso alla mafia catanese: 242 imputati, un centinaio in stato di detenzione, gli altri a piede libero. Presidente della Corte d’Assise: Elvio Fassone. Tra gli imputati … Continua a leggere

Pubblicato in Mondolibro | Lascia un commento

Siamo tutti Edipo l’eroe maledetto della conoscenza

Siamo tutti Edipo l’eroe maledetto della conoscenza   Per definire la vita umana Lacan ha più volte evocato la leggenda antica dello schiavo-messaggero che portava iscritto sulla propria nuca rasata il messaggio che avrebbe dovuto recapitare senza poterlo leggere. Tutti … Continua a leggere

Pubblicato in Mondolibro | Lascia un commento